Itinerari

Baselice

Baselice è un piccolo paese della provincia di Benevento le cui origini risalgono all’anno mille dopo Cristo. Situato nell’Alta Valfortore, conserva molte testimonianze della sua storia antica. Sono ottimamente conservate le due porte di accesso al vecchio borgo, Porta da Piedi in stile romanico e Porta da Capo in stile gotico, e l’antica Torre del Capitano. Molti i palazzi gentilizi con caratteristiche strutturali interessanti. Nel museo Paleontologico di Baselice è conservata una straordinaria raccolta di fossili e minerali del posto, che risalgono a milioni di anni fa.

Pietrelcina

Pietrelcina è il paese dove nacque nel 1887 ed intraprese il suo cammino spirituale Padre Pio. A distanza di oltre un secolo questo centro nel cuore del Sannio è diventato meta di pellegrinaggi da tutto il mondo. Percorrendo i viottoli del borgo medioevale ci s’immerge in un’atmosfera carica di suggestioni. La casa natale di Padre Pio è rimasta intatta, assieme alla cosiddetta “torretta”, la piccola stanza del frate che si raggiunge salendo 17 gradini scolpiti nella roccia. Tutto è rimasto com’era, il letto in ferro battuto, il piccolo scrittoio, le sedie. E’ possibile anche visitare il luogo sotto ad un elmo dove Padre Pio ebbe la prima volte le stimmate.

Una sosta alla Locanda Antico Sannio è ideale per chi vuole fare un percorso dedicato a San Pio visitando Pietrelcina e  San Giovanni Rotondo.

San Bartolomeo in Galdo

San Bartolomeo in Galdo è situato sulla riva destra del fiume Fortore. Le sue origini risalgono al periodo longobardo. Residenza estiva dei vescovi di Volutara Appula, offre ai turisti la possibilità di visitare Palazzo Martini, il palazzo Vescovile, la Chiesa Madre e la Chiesa della Santissima Annunziata.

San Marco dei Cavoti

San Marco dei Cavoti, paese famoso per i suoi ottimi torroncini esportati in tutto il mondo, ha un piccolo borgo medioevale. Si può visitare l’area archeologica dell’antica città di Cenna, sulle cui rovine è sorto San Marco. Famoso anche il museo degli Orologi da Torre.

Benevento

Benevento, nata con il nome di Maleventum tra l’VIII-VII secolo a.C., passò ai romani che nelle vicinanze nel 276 a.C. sconfissero Pirro, re d’Epiro, e ne cambiarono il nome in Beneventum. Il centro storico è ricco di antichi monumenti, soprattutto di epoca romana, tra cui il famoso arco di Traiano (114-117 d.C.).